Incentivi alle energie: chi ha ragione ?

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)

Ogni anno, con la divulgazione dei risultati degli anni precedenti, ritorna il solito attacco dell’industria dell’energia fossile verso le rinnovabili: “Le rinnovabili senza incentivi non sono competitive!”.
La risposta dell’industria delle rinnovabili? “Eliminiamo i sussidi ai combustibili fossili, così potranno competere con le rinnovabili alle stesse condizioni!”
Il seguente grafico, presentato da David Hochschild, della California Energy Commission, ben illustra perché l’industria dei combustibil fossili e quella nucleare non vogliono che ciò accada.

combustibili fossili grafico

Studi dell’ International Energy Agency mostrano che i sussidi globali ai combustibili fossili superano circa di 10 volte quelli alle energie rinnovabili.

Il Fondo Monetario Internazionale afferma che se i costi climatici e ambientali fossero presi in considerazione, i sussidi a combustibili fossili aumenterebbero di altre 10 volte a circa 5 trilioni di USD all’anno.

Interessante pure il seguente grafico illustrato da Hochschild:produzione combustibili

Evidenzia come in realtà i sussidi all’industria petrolifera siano continuati e continuino anche quando l’industria ha raggiunto livelli competitivi: sono iniziati nel 1926 e continuano tutt’oggi dopo 90 anni …

L’industria delle rinnovabili ha già invece purtroppo vissuto grande discontinuità sul fronte incentivi, e a tutt’oggi è confrontata co grandi incertezze per il futuro …

Raffaele Tognacca